martedì 9 novembre 2010

TERRORISMO MEDIATICO E CLASSE MEDICA

Oggi è andato in onda il quotidiano  programma di medicina e salute condotto da Luciano Onder su RAIDUE.
Programma che non ha mai brillato per servizi obiettivi e illuminati...nè tantomeno illuminanti,  ma oggi è stato  superato il limite.
Il dott. Pastorino dell'Istituto Tumori di Milano ha parlato di Escozul..
Con l'asservita complicità di Luciano Onder, il dottore ha sparato a zero sul prodotto cubano.
Dall'alto della sua cattedra, ha senza alcun indugio bocciato come assolutamente inefficace, dannoso e pericoloso un prodotto naturale come Escozul.
Ha parlato di tossicità del bio preparato.. ha addirittura parlato di importanti rischi di emorragie interne!!

http://www.tg2.rai.it/dl/tg2/RUBRICHE/PublishingBlock-9f02426b-75c0-4380-88bf-72df638339c3.html
Egregio Dott. Pastorino,
visto che gli studi scientifici sull'attività antitumorale dell'escozul non sono ancora stati pubblicati,
sarebbe così gentile da dirci come e  dove lei è stato in grado di trovare tali informazioni sugli effetti collaterali che i medici cubani dicono essere inesistenti?
Negli ultimi venticinque anni gli oncologi cubani hanno testato il prodotto su migliaia di pazienti e MAI qualcuno di questi ha riportato effetti collaterali, tantomeno effetti collaterali così pericolosi!
Egregio Dott. Pastorino forse lei si confonde con i prodotti anti angiogenetici venduti dalle  potentissime case farmaceutiche come la Roche, prodotti come Avastin...
Avastin infatti può provocare anche emorragie interne...
http://www.aimac.it/cura-tumore/anticorpi-monoclonali/bevacizumab-avastin-trattamento-cancro_kqWXmQ==_k6Sa_k6Sa_3p.html
La domanda egregio dottore.. è :
tali infondate affermazioni  che assomigliano tanto a  terrorismo medico-mediatico,
sono frutto  della sua ignoranza in materia di Escozul o forse fanno parte di un disegno di insabbiamento, offuscamento delle coscienze  perchè il potenziale di questo prodotto fa paura??

L'establishment medico mette da sempre in moto questi meccanismi per screditare aprioristicamente qualsiasi
eventuale possibilità di cura che non sia ufficiale e come tale portatrice di  enormi profitti alle case farmaceutiche!!!

Al prossimo post,
Monica

4 commenti:

  1. Sul sito dell'Aimac che giustamente fai notare e che descrive le possibili cause di emorragie interne dovute ad alcuni farmaci chemioterapici, vorrei farti notare anche l'articolo sull'Escozul (http://www.aimac.it/notizie-tumore/attualita/escozul-parere-aiom__k6eVoA==__nea.html)

    Buona lettura a tutti

    RispondiElimina
  2. Grazie Fabio per il tuo contributo anche se ritengo che l'articolo dell'Aimac esprima il troppo facile nascondersi della medicina convenzionale dietro la mancanza di studi scientifici..
    il bio preparato è ancora in fase di sperimentazione..
    La specie di scorpione citata nell'articolo non è quella da cui si ricava l'escozul..
    troppe inesattezze per essere elargito da fonti ufficiali.. anzi no... spesso succede proprio questo..
    a presto

    RispondiElimina
  3. Ciao, mio padre (diagnosticato come malato terminale) sta provando l'escozul da 3 settimane. Finora posso solo dire che il dolore da cancro è sparito da qualche giorno, dopo aver vomitato un po' di sangue (pochissimo!!!!). Non so se questi effetti sono legati all'uso dell'escozul, però a lui e a noi sicuramente da speranza, e avere speranza significa farci vivere il più serenamente possibile il tempo che a mio padre resta da vivere. A volte si accusano questi rimedi omeopatici come portatori di illusioni, ma chi si trova in questa situazione ha proprio bisogno di sperare fino all'ultimo in qualcosa, e questo qualcosa per la mia famiglia è l'escozul. Anche se non dovesse aiutare in alcun modo mio padre, posso dire con certezza che adesso ci sta regalando speranze e una vita il più normale possibile. Chiedo ai medici italiani di non sparare a zero, considerato che non si ha ancora nessun dato sulla sua efficacia o inefficacia. Fateci sperare, per favore.
    Una Figlia.

    RispondiElimina
  4. Ciao ho letto il tuo messaggio e mi ha commosso moltissimo io una sorella che ha tre bimbi e gli hanno dato un mese di vita non so più cosa fare anche noi ci affidiamo al cura del veleno dello scorpione speriamo bene

    RispondiElimina

Follow by Email